Vaccini e Vaccinazioni, Facciamo Chiarezza

Buongiorno lettori, parliamo oggi di vaccini e vaccinazioni. Quest’ anno si è visto un caos unico con un’anarchia nei tempi di somministrazione del vaccino anti influenzale. Prima le informazioni corrette ed i messaggi da portare via.

Un qualsiasi vaccino anticorpale è un vaccino contenete anticorpi contro un agente virale o batterico che viene ottenuto stimolando l’ organismo a produrre anticorpi specifici per quel microrganismo (e non per altri!!!).

Gli anticorpi sono proteine prodotte dopo la stimolazione

Non sono eterni ma hanno una durata, come ad esempio una fettina di carne (proteine…); alla fine della durata decadono e non sono più attive, come la fettina: mangereste una fettina dopo 3 mesi? Gli anticorpi sono prodotti in numero sufficiente per avere un effetto valido dopo circa 30 giorni; prima non sono quantitativamente sufficienti. Quindi se ci vacciniamo oggi, il vaccino sarà attivo non prima di trenta giorni.

Dopodiché resta attivo al 100% per altri 2 mesi; il terzo mese rimane attivo in media al 60% ed in alcuni casi può esserlo anche di meno.!

Nelle nostre zone l’influenza si manifesta con maggiore incidenza in media da metà gennaio a fine febbraio; solo in alcune zone più alte (Rocca di Papa, Rocca Priora, Montecompatri) si registra una incidenza a fine dicembre, prima niente! Effettuando la vaccinazione dal 10 novembre al 10 dicembre, si ottiene la copertura massima dal 10 dicembre, poi fino al 10 febbraio si è coperti al 100%; e fino al 10 marzo si resta coperti almeno al 60%. Questi i fatti. E le chiacchiere stanno a zero.

Non hanno senso vaccini fatti prima del periodo indicato; ovviamente stiamo parlando delle nostre zone. diversi sono i casi delle regioni del nord (dove fà più freddo e i vaccini andrebbero anticipati  ad .ottobre) o della Sicilia 8 dove a novembre vanno ancora al mare ed i vaccini andrebbero al limite fatti a metà dicembre). Se vaccino un paziente a metà ottobre, il vaccino sarà’ attivo da metà novembre; cioè oggi che scrivo questo articolo: c’è un sole tiepido meraviglioso e molti sono al mare, nonostante il Covid….

Poi il vaccino resta attivo al 100% fino a metà gennaio; poi ci lascia coperti a circa al 60% fino a metà febbraio; poi siamo scoperti. Capito? copre al massimo l’ondata di dicembre ma poi siamo nelle mani di dio. Ricordiamo poi il presunto motivo per cui illustri asini nei media hanno consigliato di anticipare le vaccinazioni antinfluenzali.

L’anticipo ci avrebbe permesso di capire se durante l’ondata influenzale uno stato febbrile alto fosse o no dovuto all’ influenza stagionale: ma ,se siamo scoperti dal vaccino, come facciamo a capirlo? Solo se siamo coperti potremo farlo….

In realtà sono ora disponibili dei tamponi rapidi che permettono di rilevare il virus influenzale ed al momento giusto potranno aiutarci in tal senso. Ma allora a che scopo sottoporsi al vaccino correndo dei rischi evitabili?; rischi minimi ma sempre presenti. Altra legenda poi è quella secondo cui facendo il vaccino antinfluenzale si eviterebbe il Covid (!!) e comunque verrebbe in una forma più debole…

Tutto assolutamente Falso!

Il vaccino antinfluenzale, se eseguito correttamente nei tempi e somministrato alle categorie maggiormente a rischio, è una formidabile arma preventiva contro l’ influenza stagionale che, ricordiamolo bene, ogni anno provoca da sempre migliaia di morti.

Un saluto irriverente.
Bertoldo.

Dottor Mario SILVI
Medico Chirurgo
Specialista in Ematologia

anticorpi, vaccini

RECAPITI SEGRETERIA

RITIRO REFERTI

RITIRO REFERTI IN SEDE
17:30 - 19:30
RITIRO REFERTI ONLINE
DALLE 17:30

ORARIO PRELIEVI

Lunedì | Mercoledì | Venerdì
7:30 - 11:00
Martedì | Giovedì | Sabato
7:30 - 10:30

PRENOTAZIONE VISITE

Dal Lunedì al Venerdì
8:00 - 13:00
Dal Lunedì al Venerdì
15:30 - 19:30
Sabato
7:30 - 13:00

Prenota Appuntamento

    Nome*

    Cognome*

    Tipologia Prestazione*

    Telefono*

    Indirizzo eMail*

    Scrivi qui il tuo Messaggio*
    È possibile indicare una preferenza sul giorno ed orario dell'appuntamento, ma si fa presente che verrà accolta solo ed esclusivamente se ciò risulterà compatibile con il resto dell'agenda.

    Consenso al Trattamento Dati*
    Ho letto e Accetto l’informativa resa ai sensi dell’art. 13 Dlgs. 196/2003 e dell’art. 13 del Reg. UE 679/2016.